Pistola rinvenuta in un'intercapedine, indagano i carabinieri

Durante un servizio di controllo del territorio, i carabinieri della Stazione d'Ardore (Rc) e dello Squadrone eliportato Cacciatori “Calabria”, hanno rivenuto, occultata in un'intercapedine, una pistola Beretta, calibro 7,65 con matricola illeggibile.

L'arma è stata sequestrata e sarà inviata agli specialisti della Benemerita per essere sottoposta ai  necessari accertamenti tecnici  e balistici.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.