Pregiudicato sfugge ad un agguato

Sì è messo in salvo grazie ad una fuga disperata verso casa.

Così un sorvegliato speciale, C.A., 63 anni, di Crotone è riuscito a sfuggire ai colpi d'arma da fuoco sparatigli contro, mentre si trovava nel piazzale del condominio in cui abita.

Come testimoniato dai segni lasciati sul muro, i proiettili hanno finito la loro corsa contro un edificio.

Intervenuti sul posto, i poliziotti della scientifica hanno rinvenuto alcuni bossoli per pistola calibro 9.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.