"Un Anthurium nel cuore", sabato la premiazione

Sabato prossimo (28 dicembre), alle 18:30, presso la Sala Giovanni Paolo II (ex Seminario Vescovile) di Lamezia Terme, l’associazione “Un Anthurium per Francesco”, presieduta dalla prof.ssa Giuditta Crupi, presenterà “Arte e Scienza” in occasione dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci.

Durante la serata sarà assegnato il premio “Un Anthurium nel Cuore”, suddiviso per sezioni (Arte, Scienza, Alla Memoria, Per la Calabria e Menzione Speciale).

Saranno premiati, con delle sculture di Antonio La Gamba, la docente di Storia greca, prof.ssa Giovanna De Sensi Sestito (Un Anthurium nel Cuore - Sezione Arte), il neuropsichiatra infantile, dott. Eugenio Maria Mercuri (Un Anthurium nel Cuore - Sezione Scienza), il docente e storico dell’arte, architetto Natale Proto (Un Anthurium nel Cuore - Alla memoria), l’associazione Mistery Hunters di Cosenza (Un Anthurium nel Cuore – Per la Calabria) e una Menzione Speciale andrà a monsignor Giuseppe Fiorini Morosini, arcivescovo Metropolita di Reggio Calabria-Bova.

Durante la serata, caratterizzata dalla presenza di prestigiosi ospiti, si svolgerà, inoltre, la premiazione del concorso fotografico #ContestartLamezia.

Il logo del premio “Un Anthurium nel Cuore”, che è alla sua prima edizione, è stato ideato dall’artista Francesco Montesanti.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.