Nasce il Lions club Arbëria

Cresce la famiglia Lions. Un nuovo club è infatti nato da pochi giorni. Si tratta del Lions club Arbëria con sede a San Cosmo Albanese che nei giorni scorsi, in un noto locale di Corigliano, ha visto la sua nascita ufficiale.

È stato il governatore del Distretto 108 Ya Nicola Clausi a consegnare la “charter”, ovvero la carta costitutiva, al nuovo club sancendone così ufficialmente la nascita.

Antonio Mondera è il primo presidente del nuovo “Specialty club”, che ha come scopo quello di valorizzare e tutelare le lingue minoritarie, per le sue specificità culturali, e nato in un territorio che ha anche una sua specifica caratterizzazione storica, culturale ed etnica, qual è appunto l’Arberia.

“Il Club Arbëria -che ha avuto come sponsor quello di Rossano Sybaris - abbraccia le comunità arbëreshe, comunità albanofone, insediate in questo territorio alla fine del 1400, in seguito all’invasione dell’Albania da parte dell’esercito turco. Comunità che si sono sapute integrare con le popolazioni autoctone, pur rimanendo legate alle loro tradizioni culturali, alla loro lingua, e soprattutto al rito greco-bizantino, che da sempre le caratterizza e le accomuna -ha affermato il presidente Mondera".

Alla cerimonia, a cui hanno partecipato tante autorità lionistiche erano presenti i sindaci di San Giorgio, Vaccarizzo e San Cosmo, soci del neonato club, e i sindaci di Santa Sofia D’Epiro e Spezzano Albanese. Un particolare benvenuto è stato espresso da tutti i convenuti, in particolare dal Governatore del Distretto Nicola Clausi che ha rimarcato nel suo intervento l’importanza di questa storica iniziativa, la sua valenza e i suoi scopi, sociali e umanitari, che caratterizzano ogni Lions club sul territorio.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.