Sorpreso con una pistola in tasca, 19enne finisce nei guai

Un 19enne, V.L., è stato arrestato in flagranza, con l'accusa di detenzione illegale d'arma.

In particolare, durante un posto di controllo, i poliziotti del Commissariato di Polistena (Rc) hanno intimato l’alt ad un’auto con targa straniera, i cui tre occupanti hanno subito manifestato un atteggiamento nervoso che ha indotto gli agenti ad effettuare una perquisizione.

I tre uomini sono stati trovati in possesso di duemila euro in contanti, mentre nella tasca dei pantaloni di V.L. è stata rinvenuta una pistola automatica carica e con matricola abrasa.

Il 19enne è stato pertanto arrestato e trasferito in carcere.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.