Minaccia i familiari con un coltello, arrestato

I poliziotti del Commissariato di Corigliano-Rossano, in seguito ad una segnalazione al 113, hanno tratto in arresto T. S., di 54 anni, per i reati di maltrattamenti in famiglia e atti persecutori.

 In particolare, verso le 4.50 della notte scorsa, la sala operativa del Commissariato ha ricevuto alcune segnalazione su una violenta lite, scoppiata in una famiglia a Rossano.

Giunti immediatamente sul posto, gli agenti hanno avvertito alcune grida di aiuto provenire da un appartamento.

Entrati nella casa, i poliziotti hanno trovato un uomo che, brandendo un coltello da cucina, urlava frasi intimidatorie, del tipo “esci fuori che ti ammazzo”, “vi faccio vedere chi comanda”, all’indirizzo di moglie e figli asserragliati in un'altra stanza nell’appartamento.

L’uomo è stato quindi bloccato, disarmato e arrestato.

Il 54enne, una volta completate le formalità di rito, è stato tradotto nella casa circondariale di Castrovillari.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.