In auto con 61 dosi di marijuana, tre giovani finiscono in manette

Con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, i carabinieri della Stazione di Reggio Calabria Gallina hanno arrestato tre reggini, A.G., di 24 anni, B.B. (20) e R.P. (22).

I tre sono stati fermati la notte scorsa, ad un posto di controllo allestito nella città dello Stretto.

Dopo i controlli di rito, gli uomini dell'Arma hanno deciso di effettuare una perquisizione che ha permesso di rinvenire 61 dosi di marijuana nascoste in un sacchetto di cellophane sotto il sedile dell’auto.

La droga è stata sequestrata e sarà inviata al Ris di Messina per le analisi del caso.

Gli arrestati, in seguito al giudizio direttissimo, non sono stati sottoposti ad alcuna misura cautelare.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.