Sorpreso con un borsone pieno di droga, arrestato

I carabinieri della Stazione di Pellaro (Rc) hanno arrestato Giuseppe Barillà, 42 anni, di Reggio Calabria, accusato di detenzione di sostanza stupefacente.

In particolare, i militari, durante una perquisizione domiciliare effettuata nell’abitazione dell’uomo, hanno rinvenuto un borsone con all'interno due chili di marijuana.

Dopo aver sequestrato lo stupefacente, gli uomini dell'Arma hanno arrestato il 42enne, il quale, al termine delle formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Reggio Calabria Argillà. 

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.