Sciame sismico in Calabria, sette scosse in poche ore

Sono ben sette le scosse di terremoti che, in poco meno di sei ore, hanno interessato la costa ionica calabrese.

La più intensa, di magnitudo ML 3.1, si è verificata alle 4.37 ad una profondità di 19 chilometri, a ridosso della costa di Cirò Marina (Kr).

Complessivamente, nella stessa zona, tra le 22,51 di ieri e le 4.48 di questa notte, i sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia hanno registrato sette eventi d'intensità compresa tra 0.7 e 3.1.

Nello stesso tratto di mare, alle 4.53 di ieri, era stato rilevato un terremoto di magnitudo 2.0 ML (Per saperne di più clicca qui)

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.