Capistrano: nascondeva marijuana in un ripostiglio, arrestato

I poliziotti del Commissariato di Serra San Bruno hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, il ventinovenne Daniele Cortese.

In particolare, durante una perquisizione domiciliare, il cane antidroga Max ha segnalato in un ripostiglio la presenza di un barattolo di detersivo per lavatrice, al cui interno era stato nascosto un involucro con circa 30 grammi di marijuana.

Altri due grammi della stessa sostanza sono stati rinvenuti in un secondo barattolo.

Nel corso dell'ispezione è stato trovato anche un bilancino di precisione.

Pertanto, al termine delle formalità di rito, Cortese è stato posto ai domiciliari.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.