Condannato per truffa, 40enne finisce in manette

I carabinieri di Rocca di Neto (Kr) e della locale Stazione, su mandato della Procura generale della Repubblica presso la Corte d'appello di Brescia, hanno arrestato un 40enne di Belvedere di Spinello.

L'uomo deve espiare una pena di anni 3 e mesi 4 di reclusione, per una truffa commessa nel 2016.

L’arrestato, terminate le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Crotone. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.