Tenta il suicidio, 45enne salvato dai carabinieri

Ha minacciato di lanciarsi dal quinto piano della casa di riposo di Rizziconi (Rc) dove si trovava ai domiciliari, ma è stato salvato dai carabinieri.

Protagonista dell'accaduto un cittadino romeno di 45 anni.

I militari sono intervenuti in seguito ad una segnalazione partita dal braccialetto elettronico portato dall'uomo.

Giunti sul posto, gli uomini dell'Arma hanno sentito le urla del 45enne e si sono precipitati sul tetto dell'edificio, dove hanno avviato un'opera di mediazione per indurlo a desistere dall'insano gesto.

Approfittando di un momento di distrazione, i carabinieri sono riusciti ad afferrare l'uomo per un braccio e a metterlo al sicuro, prima di affidarlo ai sanitari del 118 che lo hanno accompagnato nell'ospedale di Polistena.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.