Abbandonano rifiuti non pericolosi, sei persone sanzionate

Abbandono di rifiuti non pericolosi. È quanto hanno contestato a sei persone, i carabinieri forestale della Stazione di Rossano (Cs).

In particolare, durante un controllo nei pressi del Torrente Colognati, i militari hanno scoperto un cumulo di rifiuti di vario genere.

Dopo aver passato al setaccio il materiale rinvenuto, gli uomini dell'Arma hanno scovato documenti che hanno permesso di risalire ai presunti responsabili dell'abbandono dei rifiuti.

I sei, una volta, identificati sono stati sanzionati con una multa da 600 euro e con l'obbligo di rimuovere il materiale smaltito illecitamente.

In un'altra attività effettuata in località “Pennino Donnanna”, nel comune di Corigliano – Rossano, i carabinieri hanno sanzionato con 50 mila di euro di multa una persona responsabile di aver estirpato, senza autorizzazione, cinquanta piante d'ulivo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.