Preoccupante sequenza sismica in Calabria, 8 terremoti in 3 ore

Preoccupante sequenza sismica in Calabria, dove ieri sera, in poco più di tre ore, si sono verificati ben otto terremoti d'intensità compresa tra 2 e 3.4 gradi della scala Richter.

Gli eventi, localizzati nelle acque del mar Ionio catanzarese, si sono susseguiti a partire dalle 21.06, con una prima scossa di ML 2.0.

Alle 21.45, i sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia hanno registrato una nuova scossa di magnitudo 2.3.

Un'ora dopo, alle 23.01, è stato invece rilevato l'evento di maggiore intensità che ha toccato i 3.4 ML.

Tra le 23.02 e le 00.23 si sono susseguiti quindi altri 5 eventi sismici d'intensità compresa tra 2.3 e 2.9 ML.

L'epicentro di tutte le scosse è stato localizzato in un tratto del mare Ionio compreso tra Sellia Marina e Botricello. 

Peraltro, ieri mattina l'Ingv aveva registrato altri due terremoti, rispettivamente ad Albi (2.1 ML) e in prossimità della costa crotonese (2.0).

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.