Coronavirus: per strada senza motivo, 52 denunciati

Sono 52 le persone denunciate dai carabinieri, in provincia di Crotone, per l’inosservanza del Dpcm che impone le misure volte a contrastare la diffusione del coronavirus.

Durante i servizi finalizzati alla tutela della salute pubblica, i militari hanno accertato le violazioni delle nuove disposizioni nei comuni di Crotone, Isola di Capo Rizzuto, Cirò Marina e Petilia Policastro.

In particolare, i denunciati sono stati sorpresi per strada senza che vi fosse alcun comprovato motivo.

In due casi, inoltre, è scattata anche la denuncia per false dichiarazioni.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.