Costruisce un magazzino su un'area vincolata, denunciato

I carabinieri forestale della locale Stazione hanno posto sotto sequestro un manufatto abusivo in località “S.Angelo”, nel comune di Cetraro (Cs).

 L’opera, realizzata in muratura e blocchi di cemento armato, era destinata a diventare un magazzino.

 Durante gli accertamenti, i militari hanno scoperto che il manufatto era stato costruito in un’area ricadente in zona sismica sottoposta a vincolo idrogeologico e paesaggistico ambientale.

Dopo aver riscontrato che la realizzazione della struttura era stata avviata senza autorizzazione, gli uomini dell’Arma hanno denunciato il proprietario per abusivismo edilizio.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.