Butta migliaia di euro dal balcone dopo un incendio, si scatena il caos

Scoppia un incendio al secondo piano di un appartamento, e lui inizia a lanciare soldi dal balcone. È quanto accaduto la notte tra sabato e domenica a Den Bosch, nei Paesi Bassi.

Protagonista dell’inconsueto gesto un uomo di 43 anni che, a seguito di una discussione con una donna di 65 anni che è rimasta ferita, ha lanciato dal balcone centinaio di migliaia di euro.

È bastato per scatenare il caos, con decine di persone accalcate sotto al balcone per afferrare quella manna dal cielo.

I soldi erano dappertutto, sull'erba sotto le macchine parcheggiate, tra i cespugli e sul tetto dell'ingresso dell'appartamento.

Alle due e un quarto sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, dopo un'ambulanza giunta dieci minuti prima. La polizia era presente in gran numero.

Gli agenti hanno provveduto a riportare la calma, evitando che la situazione potesse degenerare ulteriormente, recuperando, a dire dei testimoni, borsoni pieni di euro.

Restano ancora da accertare le cause del gesto che dovranno essere chiarite dagli inquirenti che stanno indagando sull'origine del denaro e sull'eventuale coinvolgimento del riciclaggio di denaro.

Secondo la polizia, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, si tratta di soldi veri, non di denaro contraffatto. Alcuni dei passanti si sono resi conto della situazione ed hanno restituito i soldi agli agenti intanto giunti sul posto per sbrogliare la matassa.

Tuttavia la Polizia ha lanciato un appello sui social "Hai trovato denaro nell'area di Klokkenlaan a Den Bosch? Ti chiediamo di segnalarlo alla stazione di polizia Bossche a Vogelstraat 41." Ecco il video: https://www.youtube.com/watch?v=lkzF9PdwGCE

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.