Bocconi avvelenati per cani: due denunciati

I carabinieri della Stazione di Longobucco (Cs) hanno denunciato in stato di libertà due allevatori del luogo per il reato di uccisione di animali.

Per gli investigatori, i due avrebbero provocato la morte di un cane, dopo aver lasciato lungo le vie del centro storico alcuni bocconi avvelenati.

A mettere i militari dell’Arma sulle tracce dei presunti responsabili sono state le immagini riprese da alcune telecamere di videosorveglianza.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.