Doppia scossa di terremoto in Calabria

Due scosse di terremoto sono state registrate al largo della costa tirrenica calabrese. 

La prima, di magnitudo 3.2 della scala Richter, è stata rilevata alle 3.56 della notte scorsa non lontano da Scalea.

Alle 5.24, i sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia hanno localizzato un secondo evento, di magnitudo 2.0,  in un tratto di mare compreso tra Palmi e Gioia Tauro.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.