Sorpreso con alcune dosi di marijuana, arrestato

Un sorvegliato speciale, A.M., di 32anni è stato arrestato dalla polizia di Stato, a Rossano, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

In particolare, dopo aver sorpreso l’uomo, intento a cedere ad un giovane quattro grammi di marijuana, i poliziotti  ne hanno perquisito la casa dove hanno trovato altri 16 grammi della stessa sostanza, due bilancini di precisione e 1.700 euro in banconote di vario taglio.

Arrestato in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, il 32enne, al termine delle formalità di rito, è stato posto ai domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.