Seguici su Facebook

Vede i poliziotti e lancia una pistola in una siepe, arrestato

 Un crotonese, V. R., di 54 anni è stato arrestato con l'accusa di ricettazione, detenzione e porto in luogo pubblico di armi od oggetti atti ad offendere.

In particolare, durante un servizio di controllo, gli agenti hanno notato cinque persone discutere animatamente.

Una volta avvicinatisi al gruppo, i poliziotti hanno scorto V. R. gettare in una siepe un oggetto di colore scuro.

È scattata quindi una perquisizione a carico dei presenti, durante la quale, nella tasca del giubbotto del 54enne, è stato trovato un caricatore per pistola con 6 cartucce.

Successivamente, i poliziotti hanno raggiunto la siepe nella quale avevano visto lanciare l'oggetto, rinvenendo una pistola Beretta calibro 6,35, con matricola abrasa e caricatore inserito.

Per V. R. si sono quindi aperte le porte del carcere.

 Per gli altri protagonisti della discussione, scaturita da motivi sentimentali, è invece scattata la sanzione per violazione delle disposizioni anticontagio

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.