Coronavirus: quattro guariti ed un caso "dubbio" a Chiaravalle

Altri quattro cittadini chiaravallesi, dipendenti della casa di cura in cui si è sviluppato un focolaio di coronavirus, sono guariti.

A darne notizia, in un video pubblicato sulla sua pagina Facebook, il sindaco Domenico Donato.

Il primo cittadino di Chiaravalle, ha parlato anche di una persona rientrata nei giorni scorsi dalla Lombardia e posta in quarantena, il cui tampone ha dato un esito classificato come "dubbio".

Pertanto, per sapere se si tratta di un nuovo caso di covid o meno, sarà necessario attendere l'esito di un secondo esame. 

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.