Pistola e cocaina in casa, manette per un 28enne

I carabinieri della Sezione radiomobile della Compagnia di Reggio Calabria e della Stazione del Rione Modena hanno arrestato in flagranza di reato Nicola Malaspina, 28 anni, del luogo, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e detenzione illegale d'arma comune da sparo.

In particolare, durante una perquisizione a casa dell'uomo, i militari hanno rinvenuto: 25 grammi di cocaina, una pistola semiautomatica cal. 7,65 “Browing”, bilancini di precisione, materiale per il confezionamento dello stupefacente e 1.500 euro in banconote di vario taglio.

Dopo aver posto sotto sequestro il materiale rinvenuto, i carabinieri hanno condotto Malaspina nel carcere della città dello Stretto.

In seguito all'udienza di convalida, il 28enne è stato posto ai domiciliari.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.