Bloccato dopo un inseguimento, 30enne finisce in manette

I carabinieri della Compagnia di Locri (Rc) hanno arrestato L.M, 30 anni, di Africo, accusato di resistenza a pubblico ufficiale.

In particolare, l'uomo, nella serata di ieri, è stato sorpreso a bordo della sua auto mentre era intento ad effettuare manovre pericolose per la sicurezza della circolazione stradale nel comune di Bovalino.

Come se non bastasse, incurante dell'Alt intimato dai militari, il 30enne si è dato alla fuga.

È scaturito, quindi, un inseguimento, conclusosi, dopo una decina di chilometri, a Bianco.

Una volta bloccato, il fuggitivo è stato arrestato e posto ai domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.