Marijuana in cucina, manette per un 46enne

I carabinieri della Stazione di Cinquefrondi (Rc) hanno arrestato in flagranza A.C., 46 anni, del luogo, perchè trovato in possesso di poco meno di 120 grammi di marijuana.

In particolare, durante una perquisizione a casa dell’uomo, i militari hanno rinvenuto, nascosto in cucina, un sacchetto in cellophane con 115 grammi di marijuana.

Altri due grammi della stessa sostanza sono stati trovati, invece, in un pacchetto di sigarette.

Per il 46enne è quindi scattato l'arresto con l'accusa di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio.

Al termine delle formalità di rito, A.C. è stato sottoposto ai domiciliari in attesa del giudizio di convalida, all’esito del quale il giudice ha convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di dimora a Cinquefrondi con divieto d'uscita in orario notturno. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.