Logo
Stampa questa pagina

Cerca di rubare un'auto, incastrato da una telecamera di videosorveglianza

I carabinieri della Stazione di Casali del Manco (Cs) hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal gip del Tribunale di Cosenza, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di un cosentino di 32 anni, ritenuto responsabile del tentato furto di un’autovettura.

L’uomo, lo scorso 16 marzo, avrebbe tentato di rubare un veicolo parcheggiato davanti ad una farmacia, in località Casole Bruzio.

Sorpreso dalla proprietaria, si sarebbe dato alla fuga a bordo di un'auto guidata da un complice.

La donna ha quindi denunciato l'accaduto ai carabinieri, i quali, attraverso i filmati di un sistema di videosorveglianza, sono riusciti ad identificare il presunto responsabile del tentato furto.

Una volta arrestato, il 32enne è stato posto ai domiciliari.


Associazione Culturale "Tempi Moderni" - via Alfonso Scrivo, 30 - 89822 Serra San Bruno

ilredattore.it - quotidiano online - Reg. n. 1/15 Tribunale Vibo Valentia

Copyright © 2015 il Redattore.it. Tutti i diritti riservati.