Pistola, munizioni e marijuana: i carabinieri di Serra arrestano un 35enne

I carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno, supportati dai colleghi dello Squadrone eliportato Cacciatori “Calabria”, hanno arrestato un 35enne, Giuseppe Maiolo, con l'accusa di produzione di sostanza stupefacente, detenzione illegale di arma comune da sparo e munizioni.

In particolare, durante una perquisizione domiciliare in contrada Umbro, a Dinami, l'arrestato ha spontaneamente consegnato ai militari alcuni cartoni in polistirolo contenenti 240 piantine di canapa indiana allo stato embrionale.

Durante il controllo, gli uomini dall'Arma hanno rinvenuto altri 500 semi della stessa pianta.

Inoltre, in un magazzino situato nelle vicinanze dell’abitazione, i carabinieri hanno trovato 50 proiettili calibro 9x21, una pistola Star Mark calibro 22, con relativo caricatore e 4 proiettili dello stesso calibro.

Inevitabile quindi l'arresto di Maiolo, il quale, al termine delle formalità di rito è stato posto ai domiciliari.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.