Albanese: "Vittoria Centro Democratico a Gioia Tauro spettro di trasformismo"

Vincenzo Albanese, esponente del Centro Democratico a Serra San Bruno, annuncia con una nota che richiederà formalmente un incontro al Coordinatore regionale del partito, Pasquale Tripodi. Motivo del passo deciso dall'avvocato serrese il forte disappunto in merito alle ultime scelte del CD in Calabria. "Confermo - scrive Albanese - i forti venti di destra che stanno colpendo il mio Partito (Centro Democratico). La mia temporanea esclusione dal Direttivo Regionale potrebbe essere legata a questa forte corrente. Fortunatamente, il forte legame politico che ho con l'Onorevole Pietro Fuda (neo Sindaco di Siderno) mi consente di rappresentare ed insediare ufficialmente una forte e rinnovatrice minoranza regionale di centro-sinistra all'interno di Centro Democratico che solleverà in seno al Consiglio Nazionale di Centro Democratico tutte le disapprovazioni sulle attuali linee guida regionali del partito. Chiederò ufficialmente un incontro all'Onorevole Pasquale Tripodi per affrontare la questione anche in vista delle imminenti elezioni amministrative che interessano il Comune di Serra San Bruno ed insieme a lui concorderemo la linea politica". "E' politicamente inammissibile - sottolinea il professionista di Serra San Bruno - che a Gioia Tauro il Centro Democratico si sia presentato all'interno di una coalizione di centrodestra. I posizionamenti utili soltanto alla conquista di fette di potere sul territorio non devono essere una pratica da far passare sotto silenzio ed è per questo motivo che intendo conoscere da Tripodi se, come io ritengo inderogabile, il CD continuerà a perseguire una politica interna al perimetro del centrosinistra o se, al contrario, è mosso dal desiderio di approdare verso i lidi di volta in volta più convenienti elettoralmente". L'Uragano sollevato da Pietro Fuda - sostiene con forza Vincenzo Albanese - basta ed avanza per far diventare Centro Democratico non forza alleata, ma forza trainante di un modello di buona politica con forte spirito di coerenza".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.