Sorpresi con diverse dosi di cannabis, arrestati

Gli agenti del Commissariato di Gioia Tauro (Rc), durante un servizio di controllo nel Comune di Rosarno, hanno arrestato due cittadini extracomunitari di 30 e 20 anni, accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

In particolare, alla vista dei poliziotti, D.C., di nazionalità maliana, avrebbe cercato di liberarsi di un involucro, al cui interno sono stati rinvenuti 80 grammi di cannabis.

Gli agenti hanno quindi perquisito un giovane gambiano, D.E., che si trovava in compagnia del 30enne.

Durante il controllo, il ragazzo è stato trovato in possesso di 12 grammi di cannabis.

Per i due cittadini stranieri sono quindi scattati gli arresti in flagranza di reato, per concorso in detenzione illecita di sostanza stupefacente a fini di spaccio.

In seguito al giudizio celebrato con il rito direttissimo, gli arrestati sono stati sottoposti all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.