Rubano uno smartphone e si danno alla fuga, arrestati

Rapina aggravata e resistenza a pubblico ufficiale. Queste le accuse con le quali i poliziotti della Questura di Reggio Calabria hanno arrestato due persone.

L'arresto è scattato in seguito alla richiesta d'aiuto lanciata da un uomo cui tre malviventi avevano rubato il telefonino.

L'immediato intervento degli agenti ha permesso d'individuare due dei presunti responsabili.

Dopo l'arresto, i due sono stati trasferiti nel carcere di Reggio Calabria Arghillà.

Allo stato proseguono le ricerche del terzo uomo di cui si sono perse le tracce in seguito alla rapina.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.