Evade dai domiciliari due volte in meno di una settimana

I carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno tratto in arresto per il reato di evasione un 50nne del posto, già evaso dalla stessa misura cautelare meno di una settimana fa.

In particolare, ieri mattina i militari hanno ricevuto una segnalazione con la quale sono stati avvisati dalla comunità terapeutica dove era ristretto ai domiciliari, che il 50enne si era allontanato senza alcuna autorizzazione. 

Gli uomini dell'Arma hanno quindi individuato ed arrestato l'evaso davanti ad un locale nel centro di Cassano

Pertanto, l’uomo che, dal maggio scorso, si trova sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in seguito all’ordinanza con la quale il gip di Castrovillari aveva sostituito quella precedente della detenzione in carcere, in quanto imputato per i reati d’incendio, maltrattamenti in famiglia ed estorsione, è stato sottoposto nuovamente ai domiciliari presso la struttura dove si trova in cura in attesa di essere giudicato con rito direttissimo .

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.