"Photowalking prospettive urbane: a Catanzaro il tour guidato che coniuga cultura, arte e denuncia

Nell’ambito della manifestazione “Catanzaro, facciamo centro”, promossa dall’amministrazione comunale  e dalla Pro loco di Catanzaro, torna, nei pomeriggi del 9 e del 16 luglio, il “Photowalking prospettive urbane”, con partenza dall’ingresso di Villa Margherita alle ore 17.30. L’iniziativa è a cura dell’associazione CulturAttiva con la collaborazione di: Cooperativa Atlantide e Catanzaro Jazz Fest, Le Slurperie Bistrot, Associazione Calabria Contatto, Rizzi’s Made in Calabria, Ristorante Pizzeria I Vinattieri.

L’iniziativa mira a mettere in luce l’importanza storica, artistica e paesaggistica di alcuni dei luoghi più affascinanti del capoluogo, o interessati da episodi di degrado, al fine di diffonderne la conoscenza e sensibilizzare i cittadini e le istituzioni verso il rispetto e il recupero delle aree interessate.  

L’iniziativa, che è pensata per svolgersi a tappe nel territorio cittadino, aveva iniziato il suo percorso nello scorso mese di dicembre, era proseguita a gennaio per poi fermarsi a causa dell’emergenza sanitaria.

Questa fase, che mostra la volontà di ripartire dal territorio, anche da parte dell’amministrazione comunale, è l’occasione giusta per lanciare una tappa speciale del “Photowalking prospettive urbane”, il cui filo conduttore sarà “dalle radici al cambiamento”, ovvero un percorso che a partire da Villa Margherita, metterà in luce la storia delle origini della città per poi evidenziare come il territorio sia profondamente mutato nei secoli, sia a livello urbanistico che culturale.

Fin dal principio, l’iniziativa ha trovato la collaborazione di diverse associazioni ed esercizi commerciali della città, per un progetto che vuole racchiudere una tipologia completa di ospitalità ed accoglienza turistica fatta di storia, cultura, consapevolezza, ma anche di arte, intrattenimento ed enogastronomia, il tutto da vivere nel centro storico del capoluogo di regione.

Il progetto Prospettive Urbane annovera tra i nuovi partner anche l’associazione Calabria Contatto, che in questo momento sta coordinando il Comitato a sostegno della candidatura della Torre Cavallara di Catanzaro come Luogo del Cuore Fai.

Alla fine del tour,  che si concluderà in piazza Prefettura, oltre a godere delle sonorità e dei ritmi del Catanzaro Jazz Fest, si potrà anche apporre la propria firma a sostegno di questa iniziativa, in quanto sarà presente il banchetto con i referenti del Comitato.    

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.