Vibo, domani in recital della pianista Maria D’Agostino all’Auditorium dello Spirito Santo

Domani (14 luglio) presso l’auditorium dello Spirito Santo avrà luogo, con inizio alle 19.00, un recital della giovane pianista Maria D’Agostino.

La manifestazione, organizzata congiuntamente dal Conservatorio di Vibo Valentia e da AMA Calabria, s’inserisce tra le iniziative che sostituiscono quelle previste nell’ambito della stagione "I concerti del giovedì" che non hanno avuto luogo a causa dell’emergenza Covid 19.

Maria D’Agostino, è nata a Polistena nel 2001. Ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di quattro anni presso la Scuola di Musica “Mille e una nota” di Polistena con la mamma, la pianista Luciana Mammola.

Nell’anno accademico 2014/2015 ha frequentato i Corsi del M° Aquiles Delle Vigne organizzati dalla Talent Music School di Verona presso la Passadori – Steinway & Sons di Brescia. Attualmente studia al Conservatorio Fausto Torrefranca di Vibo Valentia, dove è iscritta al terzo anno del Triennio Accademico di Pianoforte con il M° Sergio Coniglio.

Si è esibita in diverse occasioni nelle stagioni concertistiche dell’Associazione Mille e una nota di Polistena e alla Rassegna Pianistica Concerti al Museo a San Giovanni Valdarno; ha suonato inoltre per l'associazione G. Marafioti di Polistena, per l’Associazione Tropea Musica, nella Rassegna Musicale Nicotera Nascosta e per la delegazione francese di Moyeuvre-Grande in visita a Polistena.

Recentemente ha suonato nella Mozarteum Solitar Hall di Salisburgo. Ha partecipato con successo a numerosi concorsi: ha conseguito il Primo Premio Assoluto nel 2013 al Concorso Nazionale "Magna Grecia" di Gioiosa Ionica, nel 2014 al Concorso Nazionale Rechichi di Cinquefrondi e nel 2016 al Concorso Nazionale Senocrito di Locri; Primo Premio nel 2009 al Concorso Nazionale "Promenade" di Pizzo, nel 2010 al Concorso Nazionale P.Mandanici di Barcellona P.G., nel 2014 al Concorso Internazionale Orfeo Stillo di Paola e al Concorso Nazionale A.M.A. Calabria di Lamezia Terme; ha anche vinto numerosi secondi e terzi premi.

Nel 2018 e nel 2019 è stata selezionata tra gli studenti del Conservatorio per suonare nella Seconda e nella Terza edizione del Vib'Opera Giovani. Si è inoltre esibita come solista dell’Orchestra Sinfonica del Conservatorio Fausto Torrefranca di Vibo Valentia nel Concerto in Fa Maggiore di G. Paisiello e nel concerto K488 di W. A. Mozart, diretti dal M° Elia Corazza. Parallelamente agli studi musicali, frequenta il Liceo Scientifico di Cittanova dove è iscritta al quinto anno. Poderoso il programma presentato dalla giovane artista che propone dopo la Sonata in Do maggiore K159 "La caccia"di Domenico Scarlatti, l’importante Sonata in Do maggiore op. 2 n.3 di Ludwig van Beethoven e i Quadri di un'esposizione Modest Petrovič Musorgskij certamente uno dei principali capolavori del repertorio pianistico. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.