Due fucili rinvenuti in un casolare nelle Preserre, indagano i carabinieri

Due fucili sovrapposti calibro 12 e 410 con matricola parzialmente abrasa.

È quanto hanno rinvenuto in un casolare in località "Mastromartino" di Dinami (Vv), i carabinieri della locale Stazione e dello Squadrone eliportato Cacciatori Calabria.

Dalle indagini è emerso che le armi, entrambe in perfette condizioni, erano state rubate nel gennaio del 2019 in un’abitazione in provincia di Genova.

Dopo aver sequestrato quanto rinvenuto, i militari hanno avviato le indagini per cercare d'individuare i responsabili dell'occultamento.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.