Cocaina nascosta in una tazzina da caffè, 33enne in manette a Vibo

I poliziotti della Questura di Vibo Valentia hanno arrestato un 33enne colto in flagranza del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare, l’uomo, durante una perquisizione effettuata in un’abitazione nel centro storico del capoluogo di provincia, è stato trovato in possesso di quattro grammi di cocaina, un bilancino e materiale per il confezionamento.

La droga è stata rinvenuta in una tazzina da caffè.

Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato posto ai domiciliari, in attesa del giudizio direttissimo.

Nell’ambito della stessa attività, gli agenti della Squadra mobile hanno denunciato in stato di libertà un 35enne originario della frazione Piscopio di Vibo Valentia, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, subito dopo essere uscito dalla casa dell’arrestato sarebbe salito a bordo di un’auto guidata da un’altra persona ed al momento del fermo del veicolo da parte dei poliziotti avrebbe gettato dal finestrino un involucro con all’interno un grammo di cocaina.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.