Sequestrata una discariba abusiva, una denuncia

I carabinieri della locale Stazione hanno sequestrato un’area di circa 170 metri quadrati, in viale Rimembranze, nel comune di Bagnara Calabra e deferito all’autorità giudiziaria il proprietario.

I militari hanno rinvenuto sul posto, quintali di rifiuti pericolosi e non, quali: materiali ferrosi, arredi in legno, elettrodomestici e materiali industriali.

L’area, di proprietà di un privato cittadino versava in precarie condizioni, pertanto gli uomini dell’Arma hanno circoscritto la zona sottoponendola a sequestro.

Dopo aver denunciato in stato di libertà il proprietario del terreno, i carabinieri hanno avviato le indagini finalizzate ad identificare eventuali responsabili dell’abbandono dei rifiuti.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.