Maxi sequestro di marijuana in Calabria, 7 mila piante rinvenute in un essiccatoio

I carabinieri della locale Compagnia e dei “Cacciatori” dello Squadrone eliportato di Vibo Valentia hanno individuato, in contrada Torre Lo Schiavo di Taurianova (Rc) un grande capannone in disuso utilizzato come essiccatoio di piante di marijuana.

In particolare, i militari, attirati dal forte odore di marijuana, sono entrati nella struttura, rinvenendo dei grandi ventilatori alimentati con un allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica e 7 mila piante di marijuana, per un quantitativo stimato in oltre 350 kg di droga che, una volta sul mercato, avrebbe fruttato oltre 3 milioni di euro.

Le piante erano state trasportate nel capannone da alcune piantagioni in corso d'individuazione.

Lo stupefacente è stato sequestrato e sarà inviato al Ris di Messina per essere sottoposto alle analisi tossicologiche del caso. 

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.