Fucile, munizioni e droga in un terreno demaniale: indagano i carabinieri

I carabinieri della Stazione di Sant’Ilario dello Jonio (Rc) e dello Squadrone eliportato Cacciatori Calabria hanno rinvenuto, in un terreno demaniale di località “Corte” di Ciminà, abilmente occultati in un bidone metallico a sua volta nascosto tra la fitta vegetazione, un fucile Franchi 500 calibro 12, 25 cartucce di vario calibro e quasi 200 grammi di semi di marijuana.

Il fucile, risultato rubato a Borgo Vercelli (Vc) nel 2004, è stato sequestrato per essere inviato al Ris di Messina dove sarà sottoposto agli accertamenti balistici finalizzati a verificarne l’eventuale utilizzo in episodi delittuosi.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.