Calabria, arrivati altri 83 migranti

Nella mattinata di ieri, una motovedetta della guardia di finanza di Crotone, a seguito di una segnalazione, è intervenuta in località Marinella di Crucoli, nella frazione Torretta, dove si era arenata un’imbarcazione a vela.

A bordo del natante, successivamente, trainato al porto di Crotone dalla stessa motovedetta delle fiamme gialle, si trovavano 83 uomini di nazionalità pakistana, tra cui 23 minori.

Sul posto sono intervenuti gli uomini della polizia di Stato, dei carabinieri, della guardia di finanza, della capitaneria di porto, nonché gli operatori della Croce rossa italiana e dell’Usca (Unità sanitaria di continuità assistenziale).

Tutti i migranti, sottoposti ai controlli sanitari sullo stato generale di salute, che non hanno destato preoccupazioni in relazione alla situazione epidemiologica in atto, sono stati accompagnati presso il Regional hub di Isola di Capo Rizzuto, dove effettueranno il previsto periodo di quarantena precauzionale.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.