Serra, coronavirus: i giovani presenti nei locali di Soverato invitati a fare il tampone

Il sub commissario al Comune di Serra San Bruno, Sergio Raimondo, vista l’ordinanza di sospensione delle attività di discoteche e piccoli intrattenimenti musicali, emessa oggi dal sindaco di Soverato, in seguito a casi di positività al covid riscontrati a carico di avventori di tali locali, ha invitato i giovani che hanno frequentato, nelle notti di sabato 8 e domenica 9 agosto, i locali indicati nell’ordinanza del sindaco di Soverato (Noa Club e Circle Club), a contattare il seguente numero di telefono 331-6851728 – Ufficio Asp di Vibo Valentia, al fine di sottoporsi al tampone, per verificare l’eventuale positività al Covid 19. Il sub commissario, in attesa dei risultati dell’esame epidemiologico, ha invitato gli interessati a non uscire e se proprio non potranno fare a meno di uscire, di farlo indossando mascherina e guanti e di mantenere rigorosamente il distanziamento sociale, soprattutto nei confronti delle persone a rischio.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.