Piantagione di marijuana rinvenuta ad Acquaro

Immagine di repertorio Immagine di repertorio

Una piantagione con 503 piante di marijuana ed un essiccatoio con oltre 36 chili della stessa sostanza.

E’ quanto hanno rinvenuto ad Acquaro (Vv) gli uomini della Squadra mobile di Vibo Valentia.

Nel corso dell’operazione, gli agenti hanno arrestato in flagranza, F. G. e C. D., di 59 e 43 anni.

Un volta individuata la coltivazione - che era dislocata su più appezzamenti, lungo un costone di montagna – ed un essiccatoio artigianale con piante di marijuana appese a fili di ferro, i  poliziotti hanno attivato un servizio d’appostamento notturno, grazie al quale sono riusciti a sorprendere gli arrestati.

Una volta campionato, lo stupefacente è stato distrutto sul posto.

Gli arrestati, invece, al termine delle attività di rito sono stati tradotti in carcere, in attesa dell’udienza di convalida.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.