Alimenti in cattivo stato di conservazione in un ristorante, denunciata la titolare

I Carabinieri del Nas di Reggio Calabria hanno denunciato in stato di libertà, alla locale Procura della Repubblica, una ristoratrice per aver conservato in cattivo stato degli alimenti.

In particolare, i militari, durante un controllo, hanno scoperto oltre 40 chili di prosciutti e salami, all’origine freschi, che erano stati congelati con apparecchiature non idonee.

Gli alimenti, del valore di circa mille euro, sono stati sequestrati in attesa della distruzione.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.