Fucile e munizioni in soffitta, manette per un 30enne

I carabinieri della Tenenza di Cassano all’Ionio (Cs) hanno arrestato un 30enne, già sottoposto agli arresti domiciliari, in quanto trovato in possesso di un fucile con matricola abrasa, munizioni, sostanze psicotrope e medicinali vari, per i quali era necessaria la ricetta medica di cui l’uomo era sprovvisto.

In particolare, i militari, durante una perquisizione domiciliare, nella soffitta di esclusiva pertinenza dell’uomo, hanno trovato un fucile calibro 12 con matricola abrasa e colpo in canna, diverse munizioni, sostanze psicotrope e medicinali vari che avrebbero avuto bisogno di ricette mediche di cui l’uomo era sprovvisto.

Dopo aver sequestrato quanto rinvenuto, i carabinieri hanno arrestato il 30enne, il quale, al termine delle formalità di rito è stato tradotto nella casa circondariale di Castrovillari.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.