Ai domiciliari con più di mezzo chilo di marijuana, arrestato

Un 29enne di Rosarno è stato arrestato dai carabinieri, perché trovato in possesso di 576 grammi di marijuana.

L'uomo, peraltro già detenuto ai domiciliari, è stato sorpreso con lo stupefacente durante una perquisizione a casa.

I militari hanno rinvenuto la droga in uno stanzino della cucina adibito a ripostiglio.

Il 29enne, che a giugno scorso era già finito in manette dopo essere stato trovato a prendersi cura di una piantagione di marijuana, in seguito all'udienza di convalida è stato posto nuovamente ai domiciliari.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.