Detonatori e munizioni in casa, arrestato un 40enne

I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Petilia Policastro (Kr), con l’ausilio dei colleghi del Nucleo artificieri antisabotaggio del Comando provinciale di Cosenza, hanno arrestato un 40enne del luogo per detenzione illecita di munizioni e materiale esplodente.

In particolare, i militari, durante una perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto cinque contenitori in plastica contenenti ciascuno 10 detonatori e due munizioni calibro 7,65.

L’arrestato dopo le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.