Associazione mafiosa ed estorsione, manette per un 65enne

I carabinieri della Stazione di Mesoraca (Kr) hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brescia a carico di un sessantacinquenne del luogo.

Il destinatario della misura dovrà espiare una pena di 16 anni e 4 mesi, poiché riconosciuto colpevole di associazione di tipo mafioso ed estorsione.

L’arrestato dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Catanzaro.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.