Puntano un taglierino alla gola di un corriere e gli rubano l’incasso, arrestati

I poliziotti della Questura di Crotone ed i carabinieri della Stazione di Strongoli hanno tratto in arresto per il reato di rapina aggravata in concorso, Cataldo Valente, 39 anni, di Cirò Marina e Francesco Giungato, 47 anni, di Crotone.

L’arresto è scattato in seguito ad una chiamata al 113 con la quale un corriere ha segnalato di essere stato rapinato nell’androne di un condomino della città pitagorica.

Il malcapitato ha denunciato che i due malviventi l’hanno bloccato e minacciandolo con un taglierino puntato alla gola, gli hanno sottratto un marsupio con 250 euro.

I poliziotti, dopo aver immediatamente avviato l’attività di ricerca dei malviventi, hanno iniziato a visionare le immagini del sistema di videosorveglianza installato nell’androne del condominio in cui è stata consumata la rapina.

I due presunti rapinatori sono stati quindi rintracciati e bloccati dai carabinieri della Stazione di Strongoli.

Dopo l’arresto con l’accusa di rapina aggravata in concorso, Valente e Giungato sono stati tradotti nel carcere di Crotone.

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.