Maltempo in Calabria, evacuate 40 persone

Continua senza sosta il lavoro dei vigili del fuoco, al lavoro da ieri mattina per fronteggiare le chiamate di soccorso in seguito all'ondata di maltempo che ha flagellato parte della Calabria.

In particolare, sono più di cento i vigili del fuoco, all'opera con squadre fluviali e mezzi anfibi, nell'area dell'Alto Jonio, tra Crotone e Cosenza.

Tra gli interventi più impegnativi quello portato a termine ieri sera sul lungomare della frazione Schiavonea di Corigliano-Rossano, dove 40 persone sono state evacuate con i gommoni delle squadre fluviali. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.