Ricercato per uso di documenti falsi, viene individuato e arrestato in Calabria

Era sfuggito dal Centro Italia per evitare un’ordinanza di custodia cautelare in carcere il 22enne, L.R., di nazionalità romena, arrestato sabato scorso dai poliziotti a Cosenza.

Il giovane, ricercato per reati inerenti l'uso di documenti falsi, è stato sorpreso durante un posto di controllo, mentre si trovava in compagnia di alcuni connazionali già noti alle forze dell’ordine.

Dopo l’arresto il 22enne è stato trasferito nel carcere della città pitagorica.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.