Vibo: 'botti' venduti abusivamente in un negozio, scatta il sequestro

Nell’ambito dei controlli predisposti dal Questore di Vibo Valentia in occasione delle festività natalizie e del Capodanno, nella giornata ieri, personale della polizia di Stato  ha effettuato un’attività di controllo in alcuni esercizi commerciali del capoluogo al fine di vigilare sulla produzione, commercio e detenzione di artifici pirotecnici.

Gli agenti, durante un' ispezione in un negozio, hanno rinvenuto materiale pirotecnico messo in vendita senza le necessarie autorizzazioni.

I poliziotti hanno, quindi, sequestrato 135 chili di materiale abusivamente detenuto e denunciato il titolare del negozio, per il reato di detenzione abusiva di prodotti esplodenti e articoli pirotecnici.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.